Rosette al prosciutto cotto

Per proseguire con la carrellata di ricette Natalizie, oggi vi propongo quello che sarà uno dei miei primi proprio per  il 25 dicembre: Rosette al prosciutto cotto!

La realizzazione di questo piatto richiede sicuramente un po’ di tempo (almeno 1,5 ore) e di attenzione.

Potete preparare tutto in casa oppure acquistare alcuni ingredienti già pronti. Vi consiglio, se non siete esperti, di acquistare la pasta all’uovo o nel banco frigo o secca.

Suggerisco invece, di preparare voi la besciamella, in questo modo riuscirete a regolarne meglio la liquidità. Ma nel caso optiate per quella già pronta, vi potrete aiutare aggiungendo del latte.

Potete anche preparare le rosette (anche il giorno prima!) e lasciarle nel frigo fino al momento di infornare.

Mi scuso in anticipo delle foto, purtroppo sono un po’ buie!!

INGREDIENTI (per 4 persone):

250 gr di pasta all’uovo pronta

200 gr di prosciutto cotto a fette

200gr di emmental o fontina a fette

600 ml di latte

60 gr di burro + un po’ per lo stampo

60 gr di farina

parmigiano grattugiato

noce moscata, sale

Preparate la besciamella; scaldate il latte sul fuoco o nel microonde. Fate sciogliere il burro a fuoco dolcissimo e incorporate la farina setacciata, fuori dal fuoco. Aggiungete il latte molto lentamente e rimettete sul fuoco fino a che la besciamella non raggiunge il bollore, mescolate per un minuto. Salate, aggiungete un po’ di noce moscata e lasciate raffreddare.

Per scottare la pasta: preparate una pentola di acqua e mettetela sul fuoco fino al bollore e salate. Preparate una ciotola con acqua fredda e una manciata di sale grosso, questa vi servirà per fermare la cottura della pasta.  Preparate un tagliere dove creare le rosette.

Prendete una teglia da forno, versate sulla base uno strato di besciamella in modo da ricoprirne tutta la superficie, aggiungete qualche fiocco di burro.

Scottate nell’acqua bollente e salata, una o due sfoglie alla volta di pasta, da 40 ad un massimo di 60 secondi, scolatela con un colino forato (dalle mie parti si chiama schiumarola!) e tuffatela nella ciotola di acqua fredda salata (se utilizzate pasta secca lasciate per più tempo, se utilizzate pasta del banco frigo i 40 secondo sono perfetti), scolatela nuovamente e mettete sul tagliere per il lungo. Immaginate di dividere la sfoglia in due parti nel senso orizzontale, nella parte superiore farcite con il prosciutto cotto, aggiungete il formaggio  a pezzettini e distribuite un cucchiaio abbondante di besciamella.

Chiudete la pasta sovrapponendo la parte sottostante e arrotolare a modo “salame”. Adagiate nella teglia. Preparate un’altra rosetta e sistematela accanto. Fra una e l’altra per evitare che la pasta si attacchi passate un cucchiaio con la besciamella. Proseguite così fino ad esaurire tutta la pasta.

Distribuite tutta la besciamella avanzata sulle rosette, aggiunte una manciata abbondante di parmigiano grattugiato e infornate a 210° per circa 20 minuti o comunque fino a che non avrà fatto un poco di crosta. Servire calde!!!

rosetterosette1rosette3rosette al

About these ads

  1. Devo dire che e’ un piatto raffinato, e squisito.Molto piu’ leggere di quelle che si trovano pronte nei banchi di rosticceria o di pasta fresca.Lo consiglio a tutti quelli che vogliono fare un figurone!!
    Ottime anche il giorno dopo riscaldate!
    In questo piatto pero’ e’ di fondamentale importanza la pasta all’uovo.
    Qual’e’ il segreto?Farla in casa o comperarla al banca frigo, perche’ sinceramente la pasta all’uovo da banco per lasagne che ho provato ultimamente lascia un po’ desiderare…..
    Grazie!
    Patrizia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...