Filetto all’aceto balsamico con funghi e zucca

Ecco la mia cena di Halloween!!! L’abbinamento mi ha entusiasmato e per questo ve lo propongo.

Il procedimento per il filetto all’aceto non è complicato, ma richiede un pochino di attenzione e pazienza. Il contorno per questa stagione è perfetto, visto che trovate entrambi gli ingredienti senza difficoltà e a prezzi buoni. Nel caso non siano di vostro gradimento potete abbinare altre verdure: una semplice insalata mista e qualche patata al forno possono essere perfetti.

Fate attenzione alla carne, se non è di buona qualità il risultato potrebbe essere compromesso. Nei piatti che prevedono lunghe cotture si può eventualmente rimediare ad una carne non buonissima, ma in questo caso la brevità della cottura non ci lascia “vie di scampo”!!

Nel caso in cui non fosse di vostro gradimento il filetto di manzo, potete sostituirlo con filetto di vitello o di maiale, oppure usare delle fettine di pollo o tacchino.

Per completare ho anche preparato dei panini alla zucca; vi posterò la ricetta la prossima volta!!!

INGREDIENTI (per 3 persone):

300 gr di filetto di manzo

6 cucchiai aceto balsamico di buona qualità

1 noce di burro

300 gr di funghi prataioli

200 gr di zucca decorticata

2 cucchiaini di spezie: origano, alloro, prezzemolo, timo

1/2 spicchio di aglio

Prendete i fughi ed eliminate la parte finale del gambo, puliteli bene e lavateli velocemente sotto l’acqua fresca, tagliateli a fettine. Tagliate a quadretti la zucca, lavata, decorticata e privata della buccia.  Disponete entrambi in modo uniforme in una leccarda coperta con carta da forno. Oliate, salate e aggiungete le spezie e l’aglio, infornate a 210° per 20 minuti.

Prendete una padella antiaderente di buona qualità e cuocete a fuoco abbastanza vivace il filetto salato, 3 minuti per lato (se vi piace non troppo al sangue). Recuperate il filetto e conservatelo in un piatto coperto per tenerlo al caldo.

Fuori dal fuoco versate l’aceto sulla padella, rimettete sul fuoco ma con la fiamma al minimo, lasciate evaporare l’aceto per un paio di minuti e aggiungete il burro. Lasciatelo sciogliere fuori dal fuoco e aggiungete nuovamente la carne. Rimettete sul fuoco e proseguite a fiamma bassissima per un paio di minuti, girando i filetti un paio di volte.

Impiattate il filetto ben caldo con abbondante sugo all’aceto e con le verdure; servite!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...