Orata al sale con le 3 salse

Prepariamo un’orata semplicissima; al sale!! La differenza la faranno le salse d’accompagnamento e ne faremo 3!

La cottura al sale è facile e non prevede l’aggiunta di alcun ingrediente, tranne appunto il sale. Il pesce rimane compatto, delicato e si presta benissimo ad un’unione di sapori che possano rafforzarlo.

Le salse che vado ad illustrare saranno un poco differenti fra loro, potete certamente sostituirle con altre che vi piacciono di più, oppure anche solo con la vostra preferita.

Trovo questo piatto perfetto per essere presentato in occasione delle festività perché le salse possono renderlo scenografico, potete presentare il pesce impiattato con le salse servite in bicchierini direttamente sul piatto.

Sappiate inoltre, che la cottura al sale rende la pelle come una crosta, quindi molto facile da eliminare, i filetti si staccano bene dalla lisca centrale e con un poco di delicatezze li potrete estrarre anche interi.

INGREDIENTI (per 2 persone)

– 2 orate da 250-300 gr l’una o una grande da 550-600 gr

– 2 kg di sale grosso

Per le salse:

Salsa rossa: 2 pomodori rossi maturi, qualche foglia di basilico, il succo di mezzo limone, olio, tabasco, sale

Salsa finta maionese: 200ml di olio di semi, 100 ml di latte di soia, 1 cucchiaino di curcuma, sale

Salsa verde: 1 filetto d’acciuga, 2 cucchiai abbondanti di finta maionese, 1 cucchiaino di senape, prezzemolo, 3 cucchiai di capperi sotto aceto

Lavate accuratamente il vostro pesce sotto l’acqua corrente fresca, togliete tutti i residui dalla pancia e tamponatelo bene con la carta assorbente.

Prendete una larga pirofila da forno e disponete sul fondo uno strato omogeneo di sale grosso, adagiateci il vostro pesce e copritelo completamente con altro sale. I pesci dovranno essere ben nascosti, ma non è necessario utilizzarlo tutto. Comprimete leggermente il sale per tutta la superficie con il palmo della vostra mano.  Infornate a 215° per circa 25 minuti (5 minuti in più se il vostro pesce è grande!).

Preparate le vostre salse. Per la salsa rossa: lavate i pomodori e scottateli in acqua bollente per un minuto, quando si saranno raffreddati, tagliateli a fette, spelateli (la pelle verrà via facilmente grazie alla scottatura), eliminate i semi e tagliateli a pezzetti piccoli. Raccogliete la polpa in una ciotola, aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 4-5 gocce di tabasco, qualche foglia di basilico, il succo del limone e il sale. Lasciate riposare in frigo.

Per la finta maionese: frullate l’olio con il latte di soia e vedrete che in pochissimo tempo avrete ottenuto la vostra finta maionese, aggiungete la curcuma e il sale, e sarà pronta. Caratteristica di questa salsa è che non può impazzire, è impossibile sbagliare, in più è certamente dietetica e a basso contenuto di colesterolo. Certamente, se lo preferite potete utilizzare maionese già pronta! Lasciate riposare in frigo

Per la salsa verde: mettete tutti gli ingredienti e frullate fino ad ottenere una salsa omogenea. Fate riposare in frigo.

Una volta estratto il vostro pesce dal forno, rompete con un cucchiaio e con delicatezza, la crosta intorno al pesce, estraetelo dal sale e ponetelo su un piatto, aiutandovi con un due cucchiai. Pulite, togliendo prima la pelle, le lische sulla parte alta, infilate sotto al filetto il cucchiaio e sollevate. Impiattate in un piatto da portata e servite accompagnato dalle salse, come meglio credete.

Se volete arricchire il vostro piatto potete servire anche delle patate al forno e un contorno di verdure!

orata1orata 2orata salseorata

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. patrizia ha detto:

    Interessante….anche in prossimita’ delle imminenti feste Natalizie……
    Ci provo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...