Linguine alla spagnola

Questo è un piatto decisamente impegnativo!! Ma se volete preparare qualche cosa di speciale, allora potrebbe fare al caso vostro!!

Ho trovato questa ricetta un capodanno, ero alla ricerca di qualche cosa di diverso e sfogliando un ricettario spagnolo ho avuto l’ispirazione.

In realtà non è assolutamente un piatto difficile, ma sicuramente richiede attenzione e tempo!!

Il suggerimento che voglio darvi, oltre ad evidenziare che potete sostituire le linguine con altra pasta lunga, è che bisogna stare particolarmente attenti a non fare asciugare troppo il sugo.

INGREDIENTI (per 3 persone):

– 800 gr di scampi

– 300 gr di linguine

– 4 pomodori a grappolo (grossi e maturi)

– 2 cucchiaini di paprika dolce

– una spruzzata di paprika piccante

– basilico q.b.

– 3 dita di un bicchiere di marsala

– 2 dita di un bicchiere di brandy

– uno spicchio d’aglio

– 2 dita di un bicchiere di vino bianco

– 2 cucchiai di farina

– alloro

– pepe

Pulite molto bene, sotto l’acqua fredda i vostri scampi. Dividete la testa dalla coda, incidete la coda per tutta la lunghezza, questo faciliterà l’eliminazione del guscio.

Preparate un pentolino con un bicchiere abbondante di acqua, il vino bianco, 3-4 foglie di alloro, una spruzzatina di pepe, mettete sul fuoco. Quando avrà raggiungo il bollore scottate per 5 minuti le teste degli scampi, scolatele e mettetele da parte.

Scottate i pomodori per 2 minuti in acqua bollente, scolateli e lasciateli raffreddate. Eliminate la buccia e i semi e tagliateli a pezzi piccoli la polpa.

Tamponate le code degli scampi con la carta assorbente e infarinateli su tutti i lati.

Passate il brodo delle teste attraverso il colino a maglia stretta e tenete da una parte il brodo ottenuto, sarà circa una tazza.

Sbucciate l’aglio, schiacciatelo e mettetelo in una larga padella dove avrete versato un filo d’olio, aggiungete un paio di fogli di alloro recuperate dal brodo delle teste. Fate rosolare per un paio di minuti, aggiungete i pezzetti di pomodoro e un cucchiaio di basilico. Fate andare un paio di minuti e aggiungete le code, mescolate, versate prima il brandy, poi il marsala, unite la paprika dolce e piccante: proseguite per 3-4 minuti. Ritirate le code e mettetele da parte.

Aggiungete al sugo metà del brodo delle teste e continuate per circa 10 minuti a fuoco non troppo vivace.

Lessate la pasta in acqua e restante brodo, scolatela molto al dente, fatela saltare nel sugo rimettendo le code.

Servite tiepido!!!

2linguspa23linguspa3

1linguspa1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...