Le Brioches

Con questa ricetta potrete fare delle brioches perfette per la colazione….. ma non solo!!

Prima di tutto è giusto distinguere le brioches dai croissant.

I primi sono fatti con la pasta brioches (scusate il gioco di parole), una pasta di pane leggermente dolce e soffice; i secondi con pasta sfoglia lievitata. Gli ingredienti sono differenti, abbiamo in proporzione poca quantità di burro per i primi e presenza di uovo, mentre per i croissant il burro è assolutamente parte fondamentale dell’impasto. La realizzazione dei croissant è certamente impegnativa, mentre per le brioches potrete cavarvela con molto meno.

La ricetta che vi propongo vi farà realizzare 16-20 cornetti medio-piccoli che potrete farcire con ciò che preferite, crema di nocciole, marmellata, miele… Conservati in un sacchetto chiuso rimangono morbidi per 3-4 gg.

Inoltre se più vi aggrada, siccome non sono particolarmente dolci, potete  farcirli con del “salato”; formaggio, salumi..

Sono perfetti anche per essere presentati ad una festa, o per essere portati in gita o ad un pic-nic!!

INGREDIENTI:

– 265 gr di farina manitoba 00

– 50 gr di burro

– 100 gr di latte

– 1 uovo

– 40 gr di zucchero

– 17 gr di lievito di birra fresco

Sciogliete delicatamente il burro e lasciatelo raffreddare. Sciogliete il lievito nel latte intiepidito.

Se procedete con l’impastatore: versate tutti i liquidi sul fondo, poi lo zucchero e la farina. Impastate per 15 minuti.

Se procedete a mano: mescolate lo zucchero alla farina, fate il buco al centro e versate il burro, l’uovo e il latte. Impastate per 20-25 minuti.

Alla fine dovrete ottenere un impasto leggermente elastico.

Mettete in una ciotola di vetro o di ceramica, coprite con la pellicola e un tovagliolo e lasciate lievitare per un’ora e mezza.

Prendete l’impasto, sgonfiatelo, dividetelo in due panetti. Su un piano di lavoro stendete, aiutandovi con il mattarello e un poco di farina, una sfoglia tonda di circa mezzo centimetro; dovrebbe venire larga circa cm 30-35.

Tagliate la sfoglia con un taglia torta o a spicchi. Con un coltello procedendo per tutta la lunghezza della pasta; prima metà orizzontale, poi metà verticale e poi la metà delle sezioni che avrete ricavato. Ora fate una piccola incisione verso il centro, di circa 3-4 cm partendo dal lato lungo. Arrotolate ogni spicchio, sempre partendo dal lato lungo e avrete ottenuto le vostre brioches.

Disponetele ben distanziate su una placca da forno ricoperta dell’apposita carta e lasciate lievitare per ancora un’ora e mezza, coperte da un canovaccio.

Naturalmente procedete alla stessa preparazione con il secondo panetto di pasta.

Spennellate di latte le brioches e fatele cuocere a 210° per circa 12 minuti.

Buona merenda!!

2brioches2 3brioches3

1brioche1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...