Risotto ai 4 quattro formaggi

Visto che comunque ancora il tempo lo consente, facciamo un bel risotto, questo è uno dei miei preferiti!!

E’ una ricetta davvero classica e come tale, secondo me, non passa mai di moda.

Se volete potete apportare qualche modifica aggiungendo ingredieti a vostro piacimento (ad. esempio prosciutto cotto!!).

La realizzazione di questo piatto non è assolutamente difficile, l’importante è procedere alla cottura del risotto aggiungendo pian piano il brodo.

Se poi riuscite a preparare un buon brodo, allora il risultato sarà eccellente!!!

INGRENDIENTI (4 persone):

– 400 gr riso per risotti

– 1,5 lt di brodo vegetale

– 50 gr di fontina (meglio se valdostana)

– 50 gr di emmental

– 50 gr di gorgonzola

–  4-5 cucchiai di parmigiano grattuggiato

– 1 scalogno

– 1/2 bicchiere di vino bianco secco

– una noce di burro (10 gr circa)

– pepe, prezzemolo

Tagliate a quadretti i formaggi.

Sbucciate e lavate lo scalogno e tagliatelo a pezzi piccoli.

Mettete a scaldare il brodo preferibilmente sul fuoco.

In una larga padella dai bordi alti, fate rosolare nel burro lo scalogno, quando sarà imbiondito, versate il riso. Lasciatelo tostare per qualche minuto mescolando bene con il cucchiaio di legno, bagnate con il vino e lasciate evaporare.

Incorporate il brodo caldo con un mestolo un poco alla volta fino a portare il risotto a cottura.

Poco prima di spegnere unite i formaggi tagliati e fateli sciogliere mescolando con cura, aggiungete il parmigiano grattugiato, il pepe (se vi va!) e portate a tavola caldo. Potete anche completare con una spruzzata di prezzemolo!!!

2risotto23riso4form3

1riso4forma1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...