Baguette

Tutti conosciamo e apprezziamo questo pane francese!!

La crosta croccante è la sua caratterista,  ma è anche la sua difficoltà.

Il trucco per averla è creare un ambiente di cottura umido, perciò sarà necessario inserire un pentolino di acqua nel forno e inumidire la superficie del pane spruzzandolo con acqua.

Vi assicuro che con questi piccoli “accorgimenti”, il risultato sarà assolutamente eccellente.

La ricetta prevede due impasti, il primo dovrà lievitare minimo una notte, il secondo un paio d’ore circa; fate per questo attenzione alle tempistiche.

INGREDIENTI (3 BAGUETTE)

– 250 gr di farina manitoba

– 250 gr di farina 00

– 300 ml di acqua

– 16 gr di lievito di birra

– 1 cucchiaino di sale

– 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

Prendete la farina manitoba e mischiatela al sale. In un bicchiere sciogliete nell’acqua il lievito e versatelo nella farina. Amalgamate tutto fino a ad ottenere un impasto denso e liscio.

Sigillate il contenitore con la pellicola trasparente e lasciate riposare tutta la notte in un luogo buio e asciutto.

Scoprite l’impasto e lavoratelo energicamente, aggiungete l’altra metà dell’acqua dove avrete sciolto il rimanente lievito, versate la farina rimasta e impastate nuovamente per 10-15 minuti fino ad ottenere una massa densa. Se necessario aggiungete altra farina, l’impasto non deve essere appiccicoso.

Spennellate con l’olio, coprite l’impasto con la pellicola e lasciate lievitare per 1 ora o almeno fino al raddoppio.

Riportate la pasta sul piano di lavoro e dividete in tre parti. Stendete la pasta con il mattarello fino a formare un rettangolo di circa 30 cm per 20. Arrotolatelo stretto su se stesso e ponetelo sulla carta da forno infarinata.

Procedete con gli altri due e create un incavo per entrambi con la carta da forno sulla leccarda.

Infarinate la superficie e coprite con un panno, lasciate riposare in forno spento per 40-45 minuti.

Estraete il pane e scaldate il forno a 220° con all’interno un pentilo di acqua.

Incidente i filoni con un coltello o con un taglierino, spruzzate di acqua il pane (a mano o con uno spruzzino), infornate per 10 minuti poi abbassate a 210 per altri 10 minuti circa.

Il vostro pane dovrà diventare di un bel colore “brunito”!!

2baguette23baguette3

4baguette4

1baguette1

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Al poggiogoloso ha detto:

    Grazie mille!! Finalmente mi hai tolto dall’ incubo del pane “moscione”!
    Non ho fatto le baguette ma ho fatto il mio solito pane di campagna Toscano e …miracolo mi e’ venuta la crosta croccante !! grazie ai tuoi consigli! pentolino e spennellata di acqua!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...