Pan Carré (pane in cassetta)

Mi piace ogni tanto preparare questo pane e tenere una piccola scorta da parte, nel surgelatore, per poterla consumare per la colazione (tostata con la marmellata), oppure per un toast veloce!!

Come ogni preparazione casalinga, il risultato è certamente più “genuino”, il sapore e la morbidezza non hanno nulla da invidiare a quelli acquistati già confezionati.

La cosa più importante è che per poterlo preparare avrete bisogno di della tradizionale teglia a forma di plum cake (la stessa del dolce!!). Oltre a questo, gli accorgimenti che dovrete avere solo quelli classici della preparazione di un prodotto lievitato con lievito di birra; occhio ad umidità, calore e spifferi!!

INGREDIENTI (per uno stampo tradizionale):

– 750 gr di farina 00

– 300 gr di latte

– 80 gr di burro ammorbidito

– 1 uovo

– 25 gr di lievito di birra

– 1/2 cucchiaino di zucchero

– 4 gr di malto d’orzo

– 8 gr di sale

Abbiate cura di lasciare il burro tagliato a pezzetti e il latte a temperatura ambiente per almeno mezz’ora prima di iniziare ad impastare.

Se procedete con l’impastatrice: versate sul fondo gli ingredienti liquidi, latte (nel quale avrete sciolto il lievito), uovo (leggermente sbattuto), malto e burro. Aggiungete lo zucchero e versate sopra la farina setacciata e il sale. Impastate per 12-15 minuti.

Se procedete ad impastare a mano: setacciate la farina e versatela in una ciotola, aggiungete il sale e mescolate. Sciogliete il lievito nel latte, versate nel centro della ciotola, unite il burro, il malto, lo zucchero e l’uovo leggermente sbattuto. Impastate cominciando dal centro, poco per volta. Lavorate la pasta per circa 20 minuti.

La pasta dovrà risultare liscia e morbida, ma non molto elastica. Deponetela in una ciotola di vetro o di porcellana, coprite con la pellicola e lasciatela riposare per un’ora in un luogo tiepido e asciutto.

Riprendete la pasta e trasferite sulla spianatoia. Stendete un rettangolo di della larghezza dello stampo e lungo circa 35-40 cm, arrotolatelo strettamente e disponetelo nello stampo che avrete precedentemente rivestito di carta da forno. Coprite con carta da forno bagnata e strizzata e lasciate lievitare per almeno 1,5 ore.

Pennellate la superficie con un poco di latte e infornate a 220°C, coperto da un foglio di alluminio per 20 minuti, eliminate il foglio di alluminio, eliminate lo stampo e rimettete il pane in forno per altri 10-15 minuti.

Lasciatelo riposare sulla grata o su un tagliere di legno per 10 ore, dopo di ché potrete tagliarlo a fette. Potete conservare qualche fetta in un sacchetto per alimenti, rimane buono 3-4 gg, il rimanente congelarlo e scongelarlo al bisogno!!!

3paneincassetta32paneincassetta24paneincassetta41paneincassetta1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...